DANIEL PENNAC

DANIEL PENNAC

Annunci «Oggi abbiamo bisogno di persone che cerchino di comprendere le paure di un adolescente, prima ancora d’insegnargli qualcosa. E’ questa la funzione del pedagogo. Quando insegnavo, cercavo sempre di capire i timori dei miei studenti, proprio perché nella mia infanzia scolastica la paura – di sbagliare, di non farcela, di non essere all’altezza – ha svolto un ruolo capitale. E per non far paura agli allievi, dobbiamo evitare di presentarci come guardiani del tempio, provando invece a trasmettere loro la felicità che proviamo quando frequentiamo i libri. La lettura a voce alta è uno dei modi che consente di trasmettere questo sentimento di felicità, come pure la sensazione di liberazione che essa procura. Spesso gli studenti sono convinti che scrittori come Joyce o Proust siano illeggibili. La lettura a voce alta può servire a dimostrare il contrario». Intervista di Fabio Gambaro a Daniel Pennac, La Repubblica, 23 marzo 2013 Il verbo leggere non sopporta l’imperativo, avversione che condivide con alcuni altri verbi: il verbo “amare”, il verbo “sognare”. Naturalmente si può sempre provare. Dai, forza: “amami!” “Sogna!” “Leggi!” “Leggi! Ma insomma, leggi, diamine, ti ordino di leggere!” “Sali in camera tua e leggi!” Risultato? Niente. Si è addormentato sul libro Silenzi luminosi che dicono più di quel che tacciono… Il mondo intero è in quel che diciamo e tutto illuminato da quel che omettiamo…...

Leggi Tutto

TRA UN SUONO E L’ALTRO

TRA UN SUONO E L’ALTRO

Annunci Tra un suono e l’altro, tra il fare e poi il disfare, si scopre che la Musica è un gioco da imparare. “Senza musica la vita sarebbe un errore.” Nietzsche “La musica, sotto qualsivoglia suono o struttura si presenti, non è altro che rumore senza significato finché non raggiunge una mente capace a riceverla”. Paul Hindemith Far musica è… cantare, suonare, ascoltare, creare, pensare, giocare, scoprire, muoversi, danzare, sentire… (Roberto Goitre) Dove le parole finiscono, inizia la musica.  ...

Leggi Tutto

PENSIERI E PAROLE

PENSIERI E PAROLE

Annunci Scegli di essere come una margherita che cresce spontaneamente o un passero del campo. Ringrazia l’aurora e abbi fiducia che possiedi tutto ciò di cui hai bisogno per essere ciò che devi diventare. Quando il giorno porta tempesta o siccità, l’uccello e il fiore resistono coraggiosamente per mantenersi in vita. Abbi semplicemente fiducia. La fiducia non è solo un atteggiamento. La fiducia si traduce in azione. Attendi nella fiducia e attenderai nella speranza. Agendo con fiducia, ti apri all’azione divina e a una vita colma di ricchezze. L’universo ci aiuta sempre a lottare per i nostri sogni, per quanto sciocchi possano sembrare. Perchè sono nostri, e soltanto noi sappiamo quanto ci costa sognarli. (Paulo Coelho)   Il segreto risiede solo nel presente. Se presterai attenzione  al presente, potrai migliorarlo. (Paulo Coelho) L’universo cospira sempre a favore dei sognatori. (Paulo Coelho) Tutto quello che si trova al di sotto e al di sopra della superficie della Terra si trasforma sempre, perchè la Terra è viva, e possiede un’Anima. Anche noi ne facciamo parte, ma ben di rado siamo consapevoli che essa agisce sempre a nostro favore.                                                                                                                          (Paulo Coelho) Non è mai tardi per vivere i nostri sogni. (Paulo Coelho) La luce è instabile: si spegne con il vento, si accende con il fulmine; non è mai sicura, brillante come il sole – tuttavia vale la pena di lottare per essa. (Paulo Coelho) È davvero complicato vivere. Bisogna correre dei rischi, seguire alcune strade e abbandonarne altre. (Paulo Coelho)...

Leggi Tutto

PENSIERI

PENSIERI

Annunci Quando scelgo di rendere felice un’altra persona finisco sempre per sentirmi più felice anch’io. (M. Williamson) Chi dà generosamente riceverà ancora di più: chi si astiene dal dare cadrà in povertà. (La Bibbia) Né l’amore, né l’amicizia possono incrociare il sentiero del nostro destino senza lasciare su di esso un segno permanente. (Francois Mauriac) La risata è  la distanza più breve tra due persone. (Victor Borge) La vera amicizia moltiplica il bene della vita e ne divide i mali. Lotta per avere degli amici, poichè una vita senza amici è come una vita su un’isola deserta. Trovare un buon amico nel corso di tutta una vita è una gran fortuna; mantenerlo è una benedizione. L’unica gioia che esiste al mondo è iniziare. (Cesare Pavese) La speranza è una condizione mentale. La speranza, in questo profondo, forte senso, non è come la gioia affinché le cose vadano bene o la volontà a investire in imprese ovviamente votate al successo, ma piuttosto un’abilità a lavorare per qualcosa perché ne vale la pena. Possa il sole splendere sempre sul vetro della tua finestra; possa un arcobaleno seguire sempre la pioggia; possa la mano di un amico essere sempre accanto a te. La persona felice è colei che trova occasioni di gioia in ogni cosa che fa. Non deve cercarle, le trova e basta. (O. Lang)  ...

Leggi Tutto

ALDA MERINI

ALDA MERINI

Annunci Quando senti qualcosa che ti fa vibrare il cuore, non domandarti mai cosa sia, ma vivilo fino in fondo, perchè quel brivido, quella sensazione si chiama Vita. Non sono più quella di ieri, non so come sarò domani. Ma posso dirti come sono oggi, con i miei ieri…. Amo i colori, tempi di un anelito inquieto, irrisolvibile, vitale,spiegazione umilissima e sovrana dei cosmici ‘perché’ del mio respiro. Non mettermi accanto a chi si lamenta senza mai alzare lo sguardo, a chi non sa dire grazie, a chi non sa accorgersi più di un tramonto. Chiudo gli occhi, mi scosto un passo. Sono altro. Sono altrove.    ...

Leggi Tutto

SUGLI INSEGNANTI

SUGLI INSEGNANTI

Annunci La “DISmaestria” è quella malattia dei docenti che non fa vedere che ogni persona è diversa, che ogni persona è portatrice di limiti e valori. Occupati delle persone e troverai che le loro “povertà” possono diventare ricchezza.                                                                                                         Gianfranco Staccioli   Gli insegnanti ideali sono quelli che si offrono come ponti verso la conoscenza e invitano i loro studenti a servirsi di loro per compiere la traversata; poi, a traversata compiuta, si ritirano soddisfatti, incoraggiandoli a fabbricarsi da soli ponti nuovi.                                                                                                            Nikos Kazantzakis “Se un bambino non impara dal modo con cui stiamo insegnando, dobbiamo trovare un modo migliore per insegnare.”                                                                                                                   O. I. Lovaas Chiunque pensa alla propria formazione ricorda gli insegnanti, non i metodi e le tecniche. L’insegnante è il cuore del sistema educativo. Sidney Hook...

Leggi Tutto

Navigando tra queste pagine, esprimi il tuo consenso all'utilizzo dei cookies. Maggiori Info

Un cookie è una piccola quantità di dati inviati al tuo browser da un server web e che vengono successivamente memorizzati sul disco fisso del tuo computer. Il cookie viene poi riletto e riconosciuto dal sito web che lo ha inviato ogni qualvolta effettui una connessione successiva. Come parte dei servizi personalizzati per i suoi utenti, il nostro sito utilizza dei cookie per memorizzare e talvolta tenere traccia di alcuni dei dati personali forniti dagli utenti stessi.

Ti ricordiamo che il browser è quel software che ti permette di navigare velocemente nella Rete tramite la visualizzazione e il trasferimento delle informazioni sul disco fisso del tuo computer. Se le preferenze del tuo browser sono settate in modo da accettare i cookie, qualsiasi sito web può inviare i suoi cookie al tuo browser, ma – al fine di proteggere la tua privacy – può rilevare solo ed esclusivamente quelli inviati dal sito stesso, e non quelli invece inviati al tuo browser da altri siti.

Per maggiori informazioni sui cookies, visita questo sito.

Chiudi