ALLA SCOPERTA DEL PIANETA BLU

ALLA SCOPERTA DEL PIANETA BLU

Annunci LA RAPPRESENTAZIONE DELLA TERRA I cartografi rappresentano l’intera superficie del nostro Paese attraverso due strumenti particolari:   il globo terrestre    e                 il Planisfero. La Terra è una sfera  con un raggio di 6378 Km e una circonferenza  di 40000 Km circa ed è leggermente schiacciata ai Poli: Polo Nord e Polo Sud sono uniti da una linea immaginaria  chiamata asse terrestre. La superficie della Terra è coperta per tre quarti  da acqua e per un quarto dalle terre emerse. Le acque formano tre grandi oceani: Oceano Pacifico, Oceano Indiano e Oceano Atlantico. Le terre emerse formano i Continenti: Europa – Asia – Africa – America – Oceania – Antartide   La Terra si divide in due emisferi: a Nord l’Emisfero Boreale a Sud l’Emisfero Australe La linea immaginaria che divide il globo nei due emisferi è l’Equatore. Il nostro Continente, l’Europa, si trova nell’ Emisfero Boreale.   IL RETICOLO GEOGRAFICO Osservando attentamente un globo terrestre si può notare la presenza di numerose linee orizzontali parallele all’ Equatore e di numerose linee verticali che passano per i Poli. Queste linee, incrociandosi tra loro formano un reticolo, chiamato reticolo geografico, grazie al quale è possibile localizzare e identificare qualsiasi punto sulla superficie terrestre. Le linee orizzontali si chiamano paralleli e sono circonferenze parallele alla linea fondamentale, l’Equatore, che è il parallelo 0 e divide il globo terrestre in due emisferi: Emisfero Settentrionale o Boreale Emisfero Meridionale o Australe   Oltre all’ Equatore i paralleli più importanti sono: a Nord, il Tropico del Cancro  e il Circolo Polare Artico a Sud, il Tropico del Capricorno  e il Circolo Polare Antartico. I paralleli sono 180. La distanza tra un parallelo qualsiasi e l’Equatore viene calcolata in gradi (°) e si chiama latitudine. Il Polo Nord, il punto più a Nord della Terra, si trova a 90 gradi di latitudine Nord (90°N). Il Polo Sud, si trova a 90 gradi di latitudine Sud (90°S).   I meridiani sono circonferenze verticali che passano per i Poli. Essi sono 360. I meridiani si numerano a partire dal meridiano fondamentale che passa per Greenwich (meridiano 0), una città vicino a Londra, in Inghilterra, dove si trova un importante osservatorio astronomico. Anche la distanza tra un meridiano qualsiasi e il meridiano zero (o) si calcola in gradi e si chiama longitudine. La longitudine, quindi, è la distanza...

Leggi Tutto

GLI AMBIENTI – classe seconda

GLI AMBIENTI – classe seconda

Annunci Questo è il lungo lavoro sugli ambienti in programma per la classe seconda. Dopo la filastrocca di Piumini “Disegna una linea” il cui lavoro trovate in un altro file di questo sito, abbiamo continuanto creando una bella copertina per il nostro nuovo argomento:   L’ambiente è lo spazio, il luogo in cui si vive. In ogni ambiente si trovano elementi naturali ed elementi artificiali o antropici. Gli elementi naturali comprendono tutto quello che fa parte della natura: mari, monti, fiumi, colline, boschi e anche le piante e gli animali che ci vivono. Gli elementi artificiali comprendono tutto ciò che è stato costruito dall’uomo: case, strade, ponti, industrie, campi coltivati, ecc.. (scheda 1) LA PIANURA La pianura è una distesa di terreno pianeggiante e per questo facile da coltivare. Infatti in pianura ci sono molti campi coltivati. In campagna, nelle cascine,  si allevano mucche, polli, cavalli e maiali. Osserviamo l’immagine e completiamo la tabella: ELEMENTI NATURALI ELEMENTI ARTIFICIALI ……………….. ……………………… LEGGI E ILLUSTRA LA POESIA Sotto il sole dell’estate con le braccia spalancate c’è un bel tipo indaffarato che nel campo sta impalato: “Fermi là, sono il guardiano e da qui proteggo il grano!” L’insalata è già nell’orto, però io non vi ci porto. E voi uccelli state fuori, non toccate i pomodori. Alla larga dal tesoro che qui nasce, al sole d’oro. Cocomeri, meloni, fagiolini, agli, cipolle e zucchini, fave, melanzane e piselli, erbe profumate e fiori tanto belli. Vuoi una prugna? Vuoi una pesca? Qui c’è sempre frutta fresca. Questa è terra molto antica, sotto il sole si fatica, quando piove ci si bagna… Però è bella, ……………………………………   (schede pianura) IL MARE Il mare è un’immensa distesa di acqua salata. Le sue coste possono essere basse e sabbiose (spiaggia) o alte e rocciose (scogli). L’uomo ha modificato il paesaggio costruendo alberghi per i turisti, porti per le imbarcazioni, case, strade, fari ecc… Osserviamo l’immagine e completiamo la tabella: ELEMENTI NATURALI ELEMENTI ARTIFICIALI …………………. …………………………….   (schede il mare)   LA MONTAGNA Le montagne sono terre che si elevano verso l’alto. Hanno le cime rocciose o coperte di neve; in alto ci sono i ghiacciai. Più in basso ci sono prati verdi e boschi di pini e...

Leggi Tutto

DISEGNA UNA LINEA

DISEGNA UNA LINEA

Annunci Quest’anno ho utilizzato la filastrocca di Piumini per introdurre l’argomento sugli ambienti in geografia nella mia classe seconda. Il lavoro deve essere svolto seguendo le fasi seguenti: DISEGNA UNA LINEA   Disegna una linea PIATTA   e la PIANURA è fatta.         (disegnano una linea)   Disegna una linea MOLLE   ed avrai un COLLE;   (disegnano una serie di linee curve non molto alte)   una a forma di PONTE   ed avrai fatto un MONTE.    (disegnano una serie  di linee curve un po’ più alte per imitare la montagna)   Ma attento a non sbagliare   perché è PIATTO anche il MARE,   (disegnano una linea)   è molle anche la schiena di un cammello   (disegnano una linea curva)   ed è a forma di ponte anche un cappello.   (disegnano una linea curva un po’ più alta rispetto alla precedente)   (Qui inizia la seconda fase, per ogni strofa della filastrocca gli alunni devono disegnare quanto richiesto sulle linee disegnate in precedenza.)   Perciò in PIANURA mettici le zucche,         nel MARE metti un pesce o un pescatore;           sul COLLE metti un pascolo di mucche,           sopra il cammello metti il cammelliere;           sul MONTE metti un cervo o uno sciatore,           sotto il cappello metti il carabiniere.           Questo è il risultato finale:          ...

Leggi Tutto

LAPBOOK SULLE REGIONI

LAPBOOK SULLE REGIONI

Annunci Ho realizzato questo lapbook con un mio alunno con difficoltà. L’idea è sempre presa dal sito laboratoriointerattivomanuale.com fonte continua d’ispirazione!    ...

Leggi Tutto

LA REGIONE LOMBARDIA

LA REGIONE LOMBARDIA

Annunci Per aiutare gli alunni nello studio delle regioni ho preparato questa presentazione in power point sulla nostra regione da vedere sulla LIM. Servirà loro da esempio e guida per le altre regioni italiane che dal rientro delle vacanze svolgeranno come lavoro di gruppo. Trovate in PDF  il lavoro sulla Regione Lombardia e La carta d’identità delle regioni, utile per le verifiche.  ...

Leggi Tutto

CITTADINANZA E COSTITUZIONE

CITTADINANZA E COSTITUZIONE

Annunci 9 dicembre 2014 Per classe quinta: il significato della parola stato i simboli della nostra nazione la Costituzione i poteri dello Stato l’ordinamento della Repubblica italiana  ...

Leggi Tutto

Navigando tra queste pagine, esprimi il tuo consenso all'utilizzo dei cookies. Maggiori Info

Un cookie è una piccola quantità di dati inviati al tuo browser da un server web e che vengono successivamente memorizzati sul disco fisso del tuo computer. Il cookie viene poi riletto e riconosciuto dal sito web che lo ha inviato ogni qualvolta effettui una connessione successiva. Come parte dei servizi personalizzati per i suoi utenti, il nostro sito utilizza dei cookie per memorizzare e talvolta tenere traccia di alcuni dei dati personali forniti dagli utenti stessi.

Ti ricordiamo che il browser è quel software che ti permette di navigare velocemente nella Rete tramite la visualizzazione e il trasferimento delle informazioni sul disco fisso del tuo computer. Se le preferenze del tuo browser sono settate in modo da accettare i cookie, qualsiasi sito web può inviare i suoi cookie al tuo browser, ma – al fine di proteggere la tua privacy – può rilevare solo ed esclusivamente quelli inviati dal sito stesso, e non quelli invece inviati al tuo browser da altri siti.

Per maggiori informazioni sui cookies, visita questo sito.

Chiudi