AUTUNNO IN CLASSE QUARTA

AUTUNNO IN CLASSE QUARTA

Annunci Quest’anno per festeggiare la stagione autunnale  siamo partiti così…..         Ali di farfalle Le foglie gialle si staccavano lievi, volteggiando per l’aria come ali di farfalle, e si posavano placidamente sulla siepe, sulla ghiaia, ai piedi dei tronchi. A volte era soltanto una che cadeva, poi, più lontano, quattro o cinque, poi venti, trenta, cinquanta.   Scalpiccìo di fantasmi Ascolta, con un fruscio secco e lieve, simile a scalpiccìo di fantasmi che passano, le foglie accartocciate si staccano dagli alberi e cadono. A.Crapsey     Con un piccolo aiuto preso dal web, gli alunni hanno decorato così questi due testi che raccontano l’autunno     UNA PARTENZA RIMANDATA Alcuni anni fa accadde a Milano un fatto insolito. Si era  all’ inizio di ottobre e l’estate sembrava non finisse mai: molte rondini si erano attardate nel partire. Una notte, all ’improvviso, il cielo si coprì di nuvole e cominciò a nevicare. Le rondini che vivevano alla periferia di Milano restarono immobili nei loro nidi, strette l’una all’altra per riscaldarsi. Ma, al mattino dopo, quando il capostormo diede l’ordine di levarsi in volo, si accorsero di avere le ali gelate: si alzarono di poco e poi ricaddero a terra tramortite. I veterinari appresero la notizia dalla radio e partirono subito. Raccolsero amorevolmente le rondini e, con una grande voliera mobile, le portarono nei loro ambulatori dove accesero stufette elettriche e praticarono massaggi alle zampine e alle ali intorpidite dal freddo. Dopo pochi giorni, l’aria tornò tiepida e si poterono riaprire le finestre. I capi allora, diedero gli ordini per la partenza e, finalmente, lo stormo si levò sfrecciando nel cielo. Paulesu Quercioli, Le fate amiche della luna, Giunti Marzocco   Rispondi alle domande: 1)Come mai le rondini all’inizio di ottobre non erano ancora partite? 2)Che cosa accadde quando provarono ad alzarsi in volo? 3)Che cosa fecero i veterinari quando appresero la notizia?     Abbiamo, in seguito, analizzato l’opera di Paul Cézanne  “Natura morta con frutta” ANALISI DELL’OPERA Nel dipinto “Natura morta con frutta” il pittore Paul Cézanne mette in evidenza il contrasto fra i colori luminosi della frutta e quelli opachi dello sfondo. Quali colori prevalgono? Il giallo dei limoni, l’arancio delle arance, il beige del pane, il bianco del tovagliolo e della ciotola....

Leggi Tutto

Accoglienza in classe quarta

Accoglienza in classe quarta

Annunci Quest’anno, per festeggiare il  rientro a scuola,  ho deciso di proporre ai miei alunni la realizzazione di un divertente e colorato libricino che abbiamo chiamato “Il libro che abbraccia le mie vacanze”. L’idea è del sito “la pappa dolce” e io l’ho modificato seguendo il tema delle vacanze. Ho tagliato tante strisce di carta bianca (ho usato la carta da pacchi) quanti sono i miei alunni, alte circa 13 cm. Seguendo la lunghezza della carta da pacco, ho piegato prima a metà, poi ancora e infine un’altra volta. Ho ripiegato le 10 pagine ottenute in modo da formare un libricino a fisarmonica. La prima pagina diventa la copertina del libro, sulla quale poi i bambini hanno incollato la sagoma di una delle loro mani ritagliata da un cartoncino colorato:               Apriamo il libricino: nelle due pagine seguenti i bambini hanno scritto, disegnato e colorato i nomi degli ambienti in cui hanno trascorso le loro vacanze.               Nella quarta pagina abbiamo incollato un foglio piegato su cui gli alunni hanno disegnato un momento felice trascorso nei mesi estivi. Hanno creato intorno al loro disegno una cornicetta incollando strisce di carta da regalo.     Quinta pagina: completamento di immagine.     Sulla pagina 6 hanno disegnato una cosa che hanno visto o vissuto e sulla pagina 7 un pixel art.         Le pagine 8 e 9 le abbiamo usate per creare un “explosion book”. Per capire come fare le giuste piegature del foglio, vi rimando al sito www.hellowonderful.com . Sul canale you tube trovate il video dei loro lavori con le spiegazioni, basta cercare Diy art explosion book.       L’altra manina che avevano precedentemente ritagliato va a chiudere il libricino.   E anche in classe quarta abbiamo iniziato l’anno divertendoci!            ...

Leggi Tutto

VERIFICHE D’INGRESSO STORIA

VERIFICHE D’INGRESSO STORIA

Annunci Verifiche d’ingresso per storia. Alcune immagini sono tratte dal sito midisegni.it che ringrazio. Buon lavoro!...

Leggi Tutto

Il gioco del mimi

Il gioco del mimi

Annunci Quest’estate girovagando tra gli scaffali di una fornitissima cartolibreria francese ho trovato questo gioco… e siccome costava un pochino ho provato a realizzarlo con l’aiuto del mio fidato PC e delle immagine trovate nel web. Quello che vedete è il risultato:   Nel file trovate le immagini che io ho stampato, plastificato e ritagliato. La scatola è stata decorata con washi tape. Buon divertimento!...

Leggi Tutto

IL FIORE E IL FRUTTO

IL FIORE E IL FRUTTO

Annunci     Trovate il lavoro nel PDF allegato.  ...

Leggi Tutto

IL MONDO DELLE PIANTE

IL MONDO DELLE PIANTE

Annunci     Nel mondo vegetale ci sono tantissimi tipi di piante, ma tutte seguono lo stesso ciclo vitale: nascono, si nutrono, si riproducono e muoiono. Tutte sono attaccate al terreno grazie al fusto: in base al tipo di fusto sono classificate in alberi, arbusti , piante erbacee. Le piante erbacee hanno il fusto verde, sottile, non legnoso, chiamato stelo. Gli arbusti non hanno il tronco, ma rami legnosi che partono da terra. Gli alberi hanno un fusto grosso e legnoso, chiamato tronco.     LE PARTI DELLA PIANTA Tutte le piante sono costituite dalle stesse parti: radici fusto rami foglie Le radici tengono la pianta ben attaccata  al terreno. Il fusto sostiene la pianta. Contiene dei sottili canali che trasportano le sostanze nutritive dalle radici alle foglie. I rami sostengono le foglie, i fiori e i frutti. Le foglie permettono alla pianta di respirare.       LE RADICI Le radici sono molto importanti per la pianta. Senza di esse non potrebbe vivere. Le radici permettono alla pianta di stare ben fissata al suolo e assorbono l’acqua e i sali minerali dal terreno. Le radici possono essere: radici sotterranee (fascicolate /a fittone) radici aeree     LE FOGLIE La foglia è l’organo della pianta in cui si svolgono le principali funzioni vitali. LE PARTI DELLA FOGLIA Le foglie vengono classificate in base alla forma e al margine.    ...

Leggi Tutto

Navigando tra queste pagine, esprimi il tuo consenso all'utilizzo dei cookies. Maggiori Info

Un cookie è una piccola quantità di dati inviati al tuo browser da un server web e che vengono successivamente memorizzati sul disco fisso del tuo computer. Il cookie viene poi riletto e riconosciuto dal sito web che lo ha inviato ogni qualvolta effettui una connessione successiva. Come parte dei servizi personalizzati per i suoi utenti, il nostro sito utilizza dei cookie per memorizzare e talvolta tenere traccia di alcuni dei dati personali forniti dagli utenti stessi.

Ti ricordiamo che il browser è quel software che ti permette di navigare velocemente nella Rete tramite la visualizzazione e il trasferimento delle informazioni sul disco fisso del tuo computer. Se le preferenze del tuo browser sono settate in modo da accettare i cookie, qualsiasi sito web può inviare i suoi cookie al tuo browser, ma – al fine di proteggere la tua privacy – può rilevare solo ed esclusivamente quelli inviati dal sito stesso, e non quelli invece inviati al tuo browser da altri siti.

Per maggiori informazioni sui cookies, visita questo sito.

Chiudi