LETTERA H

LETTERA H
Scarica il PDF
Scarica il PDF








  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
LETTERA H
4.4 (88.57%) 7 votes

E siamo arrivati anche alla lettera H.

Questo è il lavoro proposto ai miei alunni:

Lettura per presentare H

H COME …. HOTEL

Hilda faceva la hostess per un’importante compagnia aerea. Saliva e scendeva ogni giorno e ogni notte in tanti aeroporti, così tanti che non se li ricordava più.
Quella sera, per la prima volta dopo tanti mesi, aveva tempo di fermarsi più a lungo in una città e di riposarsi un po’.
Prese la valigia, poi un taxi, e arrivò in un lussuoso hotel.
Nella hall c’era un bellissimo tappeto blu a forma di H. Anche il bancone della reception, dove gli ospiti andavano a registrarsi, era a forma di una grande H.
Nella stanza di Hilda, la vasca da bagno era a forma di H, e così anche le lampade e l’armadio. A cena Hilda ordinò pastina in brodo, insalata e una fetta di torta ai frutti di bosco, La pastina era buona, al dente e a forma di H, la torta ai frutti di bosco era deliziosa e… a forma di H! Hilda era sorpresa: come mai questa passione per la lettera H?
Chiese a un cameriere: – Ho notato che molti oggetti qui sono a forma di H, persino la mia vasca da bagno e l’armadio. Perché?
– L’H è la lettera preferita del proprietario dell’albergo, la trova rilassante e pacifica. E’ una lettera silenziosa, non risuona e non dà fastidio a nessuno.
Hilda sorrise: era una buona spiegazione.
Senza far rumore si alzò da tavola, prese un silenziosissimo ascensore e tornò nella sua stanza. La notte era serena e Hilda, stanchissima, si mise subito a letto.
Quella notte, la hostess fece un sogno: sognò che l’hotel si trasformava in una letterina: una H come … hotel, come … Hilda e come … hostess!

Tratto da “A come …. a scuola insieme” Edizioni Pearson

H

quad h

 

Alcune parole che iniziano con H

hostess-stewardesh

 

 

 

 

 

 

Per continuare il percorso di H

LA MAGIA DELL’H

magia h

CHI MI CHIAMA?

CHE SUCCEDE?

CHI SONO IO?

MA NON SI VEDE?

SONO L’ACCA AMICO MIO.

SENZA SUONO SEMBRO IO

MA IMPORTANTE SONO ASSAI

TU NON LO SCORDARE MAI.

FILASTROCCA H 1FILASTROCCA H 2

Spiegazione:

CE CI HANNO UN SUONO DOLCE

QUANDO VOGLIONO IL SUONO DURO

CHIAMANO H

CHE CON LA SUA MAGIA

LE FA DIVENTARE CHE CHI

CHE CHI

Alcune parole con CHE

scheletroDIS CHE CHI

altre parole con CHI

CHIOCCIOLA bndis chi

LA FAMIGLIA DELLA C AL COMPLETO

C + A = CA

C + E = CE

C + H + E = CHE

C + I = CI

C + H + I = CHI

C + O = CO

C+ U = CU

FAMIGLIA C

GE GI HANNO UN SUONO DOLCE

QUANDO VOGLIONO IL SUONO DURO

CHIAMANO H

CHE CON LA SUA MAGIA

LE FA DIVENTARE GHE GHI

GHE GHI

Alcune parole con GHE

margeritadis ghe

e altre con GHI

funghidis ghi

LA FAMIGLIA DELLA G AL COMPLETO

 G + A = GA

G + E = GE

G + H + E = GHE

G + I = GI

G + H + I = GHI

G + O = GO

G+ U = GU

FAMIGLIA G

 

 

Scivi un Commento

Navigando tra queste pagine, esprimi il tuo consenso all'utilizzo dei cookies. Maggiori Info

Un cookie è una piccola quantità di dati inviati al tuo browser da un server web e che vengono successivamente memorizzati sul disco fisso del tuo computer. Il cookie viene poi riletto e riconosciuto dal sito web che lo ha inviato ogni qualvolta effettui una connessione successiva. Come parte dei servizi personalizzati per i suoi utenti, il nostro sito utilizza dei cookie per memorizzare e talvolta tenere traccia di alcuni dei dati personali forniti dagli utenti stessi.

Ti ricordiamo che il browser è quel software che ti permette di navigare velocemente nella Rete tramite la visualizzazione e il trasferimento delle informazioni sul disco fisso del tuo computer. Se le preferenze del tuo browser sono settate in modo da accettare i cookie, qualsiasi sito web può inviare i suoi cookie al tuo browser, ma – al fine di proteggere la tua privacy – può rilevare solo ed esclusivamente quelli inviati dal sito stesso, e non quelli invece inviati al tuo browser da altri siti.

Per maggiori informazioni sui cookies, visita questo sito.

Chiudi