COCCOLA AL DOPPIO CIOCCOLATO

COCCOLA AL DOPPIO CIOCCOLATO

Annunci INGREDIENTI 200 gr di farina 50 gr fecola 200 gr zucchero 3 uova 150 gr burro 80 gr cioccolato fondente 3 cucchiai cacao amaro 200 ml latte mezza bustina di lievito Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente per circa un’ora. Lavoratelo con delle fruste elettriche insieme ai tuorli e allo zucchero ottenendo una crema soffice. Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente, fatelo raffreddare e aggiungetelo alla crema di burro e zucchero. Versate a pioggia la farina setacciata con la fecola, il lievito e il cacao alternando con il latte in modo da avere un composto morbido. Ultimate la torta montando a neve ben ferma i bianchi e incorporandoli delicatamente con una spatola lavorando dal basso all’alto con una spatola per non smontarli. Versate il composto in uno stampo a cerniera e cuocete in forno ben caldo a 180°  per circa 50 minuti. GLASSA AL CACAO Sciogliete a bagnomaria 80 gr di burro con 250 gr di cioccolato fondente e 120 ml di panna. fate raffreddare completamente e montate con le fruste elettriche fino a quando avrete una glassa spumosa. Ricoprite la torta ormai fredda con una spatola. Buon appettito!...

Leggi Tutto

SALVIAMO LA FORESTA

SALVIAMO LA FORESTA

Annunci “Salviamo la foresta” è il risultato di un laboratorio svolto per l'”Associazione Mamme oltre il muro” con il prezioso aiuto di Co.li.brì. La storia è stata inventata dai bambini che hanno partecipato, sono state create da loro anche le immagini realizzate utilizzando diverse tecniche. Il testo è stato tradotto in linguaggio CAA con Boardmaker. Ogni immagine in PDF ha la sua corrispondente pagina, è una storia edita da Mamme oltre il muro, è vietata ogni riproduzione senza autorizzazione.   Sulla copertina la foresta vista dall’alto è realizzata con tanti pezzettini di carta sulle gradazioni del verde, strappata e incollata. La stessa tecnica dello strappo è stata utilizzata anche per la prima pagina. La pagina 2 invece…… trema! Nella pagina tre due bambini si arrampicano su una vera corda. La piegatura della pagina 4 nasconde una ruspa spaventosa e terribile! Nella pagina 5 la ruspa si muove veramente e nella 6 ecco i bambini di questo villaggio. Nelle due pagine 7 e 8 le idee dei bambini per salvare il villaggio. Nella 9 le idee realizzate  insieme fanno fuggire la ruspa. E nella 10 gli autisti delle ruspe scappano per davvero! L’ultima pagina rappresenta un campo di calcio che i bambini hanno voluto là dove gli alberi erano stati già tagliati ….e questo campo con il buio si illumina! Magia! Un grazie particolare a Gigi!      ...

Leggi Tutto

IL CERCAPAROLE

IL CERCAPAROLE

Annunci Ho realizzato questo gioco pensando ai miei futuri alunni di classe prima. E’ composto da 21 carte grandi con le immagini raffiguranti le lettere dell’alfabeto e 168 carte piccole, 8 per ogni lettera dell’alfabeto. Per ogni lettera dell’alfabeto ci sono 8 immagini di oggetti, animali o persone i cui nomi cominciano per una lettera dell’alfabeto. Gli alunni dovranno cercare le immagini corrispondenti alla lettera. Potranno giocare individualmente, a coppie, in gruppo. Sarà cura dell’insegnante proporre prima due o tre immagini per lettera, aumentando di volta in volta la difficoltà.   Le immagini delle lettere dell’alfabeto le ho copiate dal libro di testo adottato per la classe prima “A come…..a scuola insieme” edizioni Pearson. Ho stampato le cartelle su cartoncino e ho ritagliato con molta pazienza tutte le carte. Ho fotocopiato la scheda con il dorso della carta (21 fotocopie) e ho ritagliato anche queste. Poi ho unito le carte e il dorso con un pezzettino di nastro bioadesivo. Ho posizionato le carte nel foglio lucido e ho plastificato. Infine ho ritagliato di nuovo tutte le carte. Spero possa esservi utile! Buon divertimento!...

Leggi Tutto

COQ AU RIESLING

COQ AU RIESLING

Annunci Ricetta francese! Coq: ho usato due bei galletti non troppo grossi. Riesling: è un vino bianco fruttato e leggero. Questa ricetta richiede una marinatura con vino da preparare il giorno prima: tagliare a pezzi i galletti e metterli in una capiente ciotola con sale, pepe, timo e alloro. Ricopri con un litro di riesling. Il giorno dopo: scola i pezzi di galletto e asciugali bene. Fai rosolare con un po’ di burro per 10/15 minuti a fuoco dolce. Aggiungi uno scalogno a fettine e cuoci ancora 5 minuti. Irrora con qualche cucchiata di brandy, sale e pepe, e fai evaporare. Filtra il vino della marinata e versa sui galletti. Copri e cuoci a fuoco dolce per circa 35 minuti. Nel frattempo prepara i funghi: io ho usato gli champignon surgelati. Metti un pochino di burro in una padella e cuoci i funghi ancora surgelati. Quando i galletti sono cotti, toglili dalla padella e conservali al caldo. Fai ridurre un po’ la salsa di cottura, poi aggiungi 250 ml di panna, mescola bene, unisci 2/3 cucchiai di farina bianca e cuoci per 5/8 minuti senza smettere di mescolare. A questa salsa aggiungi i funghi, mescola e cuoci qualche minuto, poi unisci tutto ai galletti. Come contorno io ho preparato le spetzle che sono una specialità alsaziana, una specie di pasta che in verità si trova anche nel Tirolo, ma puoi usare il riso che viene poi condito con la crema ottenuta. Bon appetit!    ...

Leggi Tutto

VITELLO AI PEPERONI

VITELLO AI PEPERONI

Annunci Pulite due bei peperoni (io ne ho usato uno rosso e uno giallo), lavateli e tagliateli prima a falde poi a listarelle. Scaldate 3 cucchiai di olio in una padella e fate saltare a fuoco vivo i peperoni per qualche minuto, poi salate, abbassate la fiamma e fate cuocere per circa 15 minuti. Battete leggermente le costolette di vitello (io ho usato i nodini oppure potete usare la fesa), infarinatele e fatele dorare in padella con un pochino di burro e 2 cucchiai di olio. Cuocete la vostra carne. Quasi a fine cottura, distribuite i peperoni sulla carne, bagnate con mezzo bicchiere di vino bianco nel quale avrete fatto sciogliere un cucchiano di concentrato di pomodoro. Lasciate evaporare, spolverizzate con un trito di prezzemolo e servite. Buon appettito!...

Leggi Tutto

FRITTATA ALLE ZUCCHINE

FRITTATA ALLE ZUCCHINE

Annunci INGREDIENTI: 300gr di zucchine 200 gr di robiola 8 uova olio d’oliva, sale e pepe Lavate, asciugate e spuntate le zucchine. Asciugatele bene e tagliatele a fettine sottili per il lungo che cuocerete sulla griglia ben calda. Sgusciate le uova in una citola, salate, pepate e sbattete bene. In una padella antiaderente fate scladare 2 cucchiai di olio, quindi versatevi metà del composto di uova per fare una frittatina sottile cotta bene da un lato e solo leggermente rappresa dall’altro. Fate lo stesso con il restante composto di uova. Sul lato morbido di ciascuna frittata sistemate le fettine di zucchina e la robiola. Salate e arrotolate le frittatine ben strette, poi avvolgetele  ognuna in un foglio di alluminio chiudendola a caramella. Passate i due rotoli in forno già caldo a 200° per 15 minuti. Sfornate, estraete le frittate dal foglio di alluminio, servite calde. Buon appettito!...

Leggi Tutto

Navigando tra queste pagine, esprimi il tuo consenso all'utilizzo dei cookies. Maggiori Info

Un cookie è una piccola quantità di dati inviati al tuo browser da un server web e che vengono successivamente memorizzati sul disco fisso del tuo computer. Il cookie viene poi riletto e riconosciuto dal sito web che lo ha inviato ogni qualvolta effettui una connessione successiva. Come parte dei servizi personalizzati per i suoi utenti, il nostro sito utilizza dei cookie per memorizzare e talvolta tenere traccia di alcuni dei dati personali forniti dagli utenti stessi.

Ti ricordiamo che il browser è quel software che ti permette di navigare velocemente nella Rete tramite la visualizzazione e il trasferimento delle informazioni sul disco fisso del tuo computer. Se le preferenze del tuo browser sono settate in modo da accettare i cookie, qualsiasi sito web può inviare i suoi cookie al tuo browser, ma – al fine di proteggere la tua privacy – può rilevare solo ed esclusivamente quelli inviati dal sito stesso, e non quelli invece inviati al tuo browser da altri siti.

Per maggiori informazioni sui cookies, visita questo sito.

Chiudi